Il sole che nessuno vede (Tiziano Fratus)

«Sedendo quietamente senza fare nulla, la primavera giunge e l’erba cresce da sé.»  [Zenrin Kushu] Entrare nel bosco. Uscirne. Non essere più la stessa persona che vi era entrata. Immergersi nell’acqua di un torrente, di una cascata, lasciarsi lavare dall’acqua limpida, fresca di una sorgente. Le mani a coppa in raccoglimento: dissetarsi attraverso colei che […]

Vota:

Yule, il sole divino del solstizio d’inverno

In Giappone ogni tempio ha un proprio albero sacro “Goshinboku” che indica il luogo in cui la divinità scende sulla terra; attorno al loro grande tronco una corda di paglia di riso li incorona. Ho scelto un Tanka dalla raccolta Piccoli canti pagani, inserita in Alambic, antologia di poesie che sarà pubblicata entro primavera per […]

Vota:

L’Italia è un giardino (Tiziano Fratus)

«Non ho parole per descrivere la bellezza del mondo. Il mio respiro si confonde con quello delle piante. Il mio ascolto si mischia al canto degli uccelli. Il mio occhio vaga come un vascello nel mare delle nebbie… » apre così Tiziano Fratus la sua ultima fatica letteraria “L’Italia è un giardino” che va a concludere […]

Vota:

Tinte autunnali-Autumnal Tints-H.D. Thoureau

Adoro l’autunno, la stagione dei poeti, degli innamorati, dei colori accesi: mi piace ricordare la citazione di Albert Camus che lo paragona alla primavera… L’autunno è una seconda primavera, quando ogni foglia è un fiore. Le foglie cadono e ricoprono il terreno come fosse un morbido tappeto in cui potersi tuffare. Alberi, prati e cespugli […]

Vota:

Manuale del perfetto cercatore d’alberi

“Non sono poche le persone che affermano di parlare con gli alberi e di ascoltare gli alberi. Ed è una buona notizia; nessuna malattia mentale, come talvolta ironicamente rispondo quando mi si chiede: “Anche lei parla con gli alberi?”. Ascoltare gli alberi vuol dire capire, vuol dire conoscere, vuol dire approfondire, vuol dire abbellirsi e […]

Vota:

Musica per le foreste- Tiziano Fratus

TIZIANO FRATUS MUSICA PER LE FORESTE Poesie in forma di seme **** Quarto seme Il seme del pastore Sedevi a lato strada, le capre di vario colore sparse come semi lungo la strada, ci siamo dovuti fermare, studiando le corna una ad una per non investirle. Ci hai guardato dietro i tuoi occhi di scorzadura, […]

Vota:

Alla scoperta dell’anima verde di Milano

La settima quercia e altre storie verdi di Milano  Recensione a cura di Valentina Meloni La raccolta di racconti “green” “La settima quercia” della casa editrice Quarto Paesaggio di Milano prende il titolo da uno dei racconti vincitori del concorso “Green fiction” per l’anno 2014. Concorso che, in pochissimi mesi, ha prodotto un bellissimo risultato: […]

Vota:

Il libro delle foreste scolpite

in viaggio tra gli alberi a duemila metri  recensione a cura di Valentina Meloni “Ci dicono che viviamo in un’epoca in cui è già stato scoperto tutto, o quasi. Non penso sia vero. Ogni umano ha la possibilità di scoprire, di abitare il tempo che gli è concesso come se fosse il primo scalatore ad […]

Vota:

Storie di gatti, di poeti e di pittori

  “Vieni, mio bel gatto, sul mio cuore innamorato;/ ritira le unghie nelle zampe,/ lasciami sprofondare nei tuoi occhi/ in cui l’agata si mescola al metallo.” Chi non riconosce questi famosissimi versi in cui si paragona l’amore verso una donna a quello per un gatto? Sono del poeta francese Charles Baudelaire, di cui il prossimo 9 […]

Vota:

Zoom: la poesia digitale

Oggi c’è stata una piccola rivoluzione nel mondo poetico. Feltrinelli torna a pubblicare dopo trent’anni poesia contemporanea di autori viventi e lo fa utilizzando i nuovi supporti tecnologici digitali. Gianni Marchetti con “La voce dei grandi edifici” e Tiziano Fratus con “Un quaderno di radici”  hanno lanciato la nuova collana con dei videoclip poetici: la poesia […]

Vota: