Trastevere blues

forse non ti ho detto di trastevere della stazione sporca e trascurata brulicante di gente consumata che corre corre presa, da che cosa? e di tre mitra puntati alla nuca da occhi tristi e vestiti mimetici mentre tu ti dirigi al caffè dove tutto precipita dentro alla chiusa di un giorno qualunque che non scordi […]

Pubblicità

Vota:

Intervista ad Alessandro Moscè

ALESSANDRO MOSCE’: LA POESIA E’ UN LINGUAGGIO ANACRONISTICO DOVE GLI ARCHETIPI DOMINANO L’ISTINTO pubblicato in Clicknews del 10 agosto 2018 Alessandro Moscè è nato ad Ancona nel 1969 e vive a Fabriano. Ha pubblicato l’antologia di poeti italiani contemporanei Lirici e visionari (Il lavoro editoriale 2003); i libri di saggi critici Luoghi del Novecento (Marsilio 2004), […]

Vota:

Di allegorico miele, Rapsodie Sarde, Ugo Magnanti

Qui si canta una terra allegorica in cui si mescola mito e creazione. Una terra in cui il miele della poesia affiora lentamente, nella cura minuziosa di celle-parole, disposte in una topografia reale e immaginata, rievocata nei paesaggi dell’isola amatissima, percorsa ancora da antiche reminiscenze pagane e culti d’acqua, di pietra e di parola. Qui […]

Vota:

Canto per Aleppo in dodici distici

* Non dirmi, ti prego, non dirmi… Halab, di tutti i tuoi bambini fantasmi. * Nessuno è più al sicuro sulla collina della tua cittadella…Halab! * Guarda, i bambini di Aleppo… Fanno il bagno nei crateri delle bombe! * Aleppo la grigia! Aleppo! Anche le montagne piangono la tua caduta. * Halab! Halab! Mia amata […]

Vota:

Dormiveglia (Giovanna Iorio)

Chi dorme non piglia pesci … ma scrive racconti. È il caso di Giovanna Iorio che pubblica per #tuchemiracconti di Regina Zabo  una raccolta di racconti brevi ambientati nella città di Roma. Dormiveglia  –così s’intitola la raccolta acquistabile in formato e-pub  abbinata alle musiche di Notturno Concertante –rappresenta un luogo creativo personalissimo dedicato a chi non riesce a […]

Vota:

Dietro l’angolo il parco

Esistono luoghi insospettabili proprio dietro l’angolo. Giardini a due passi da casa ricchi di meraviglie. Milano ha un’anima verde che pochi conoscono e di cui siamo già andati alla scoperta con i racconti della Settima Quercia. Oggi prendendo per mano i bambini dai cinque anni in su andiamo alla scoperta del Parco Ticinello.* Inauguriamo così […]

Vota:

Bejan Matur, uno sguardo sulla poesia curda

Originally posted on i sensi della poesia:
Scrivere di Bejan Matur, in questi tempi bui, è una delle cose che ritengo sia importante fare. Bejan Matur, ma non solo. Scrivere di poetesse e poeti che vivono situazioni di conflitto o di guerra. Conflitto nel senso più ampio del termine: sociale, di genere, economico, politico. Per…

Vota: