Sono del mare dell’acqua del vento

sono del mare dell’acquadel vento non mi puoiprendere legare incatenaresono del mare dell’acquadel vento vado per stradetessute di bisso e fluttuocon le maree del mio esserevago per campi di lunain luminosi sentieri intentasono del mare dell’acquadel vento sono del tempobuono quello che non siconta e navigo su oceanidi solitudine persa in abissiinfiniti di malinconie solo […]

Pubblicità

Vota:

Senza paura-Spazio Alda Merini

Replica l’evento “SENZA PAURA-Voci di donna in poesia e teatro“, (iniziativa alla quale ho aderito con alcuni testi tratti dalla silloge “Eva” ) già presentata lo scorso 15 marzo dalla Casa della Poesia di Monza in collaborazione con La Vita Felice presso l’Ufficio del Parlamento Europeo di Milano. Si terrà domenica 20 novembre, alle 15.00, […]

Vota:

Bejan Matur, uno sguardo sulla poesia curda

Originally posted on i sensi della poesia:
Scrivere di Bejan Matur, in questi tempi bui, è una delle cose che ritengo sia importante fare. Bejan Matur, ma non solo. Scrivere di poetesse e poeti che vivono situazioni di conflitto o di guerra. Conflitto nel senso più ampio del termine: sociale, di genere, economico, politico. Per…

Vota:

Scarpette rosse

Volevo le mie scarpette rosse                       -da bambina- pensavo a quanto avrei ballato e corso e camminato                     per viali d’alberi fioriti     mano nella mano con la vita.                           Volevo anch’io le mie scarpette rosse…           e quando le ho indossate                  non sapevo che […]

Vota: