Porto le tue nelle mie parole

porto le tue nelle mie parolele lego a doppio filo tra le labbrale intreccio in segreto al mio respirocome un fiore che da terra sugge acqua. una per una colgo le sillabedel nome tuo prezioso, così piccolesenza qualcosa che le tenga assieme:strette nel palmo io ne faccio un nido perfetto nel rigore del disordine,quella indeterminata […]

Vota: