Il canto dei fiori

  Non avevo ascoltato il canto dei fiori e ho trovato sfiorita la mia sinfonia entro un bocciolo sciupato dal tempo… ho scoperto, però, che c’è una bellezza -e un canto di vita- anche nella morte, nell’appassire del sogno, nel suo ricordo, nell’ornare la terra arida di petali di grazia. ( Valentina Nanita)

Pubblicità

Vota:

I grandi alberi sono come nonni…

La morte di un patriarca è una grande perdita per la terra, assieme a un grande albero se ne vanno secoli di saggezza … Per gli animali della foresta o di un bosco perdere un albero tanto vecchio equivale a perdere un antenato. Anche la foresta ha i propri nonni. E una casa senza i […]

Vota: