Eco di mare-suite in haiku

Eco di mare

barca ammarata
le foglie in preda a un’ onda
— colpo di vento


*
le braccia aperte
in segno di accoglienza…
vola un gabbiano


*
nenie di madri
disperse in mezzo al mare
— tetto di stelle

*

stella marina
tra dita di bambino
— che cosa immagina?

*
fragilità…
minuscole conchiglie
alla deriva

*
sferza la battima —
un guscio di diodora
inascoltato

*
dentro le reti
un sogno naufragato
resta in attesa

*

raccoglie tutti
i canti dei migranti
l’eco del mare

*

l’alta marea
cancella le orme vuote
di quale uomo?

*
abbandonato
un gioco in spiaggia attende
mani di bimbo

*

l’ombra di un pesce
fugace a pelo d’onda
ha occhi di donna

*

l’eco del mare
tra il vento e la mia guancia
si disfa in pianto

*

nanita, 10 agosto 2019

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...