Una poesia di Tom E. Phillips

Questa piccola poesia ha preso vita proprio all’inizio di tutto questo (isolamento covid n.d.r.) mentre ero alla finestra della nostra stanza da bagno, guardando fuori da quello che sarebbe diventato il luogo del nostro lockdown: originariamente scritta in bulgaro, con una traduzione inglese autografa, ma ora anche in italiano nella traduzione di Valentina Meloni grazie a Emilia Mirazchiyska. (Traduzione del testo dal profilo fb dell’autore incorporato sopra)

Ho molto amato questa piccola poesia di Tom tanto da volerla tradurre. Ho pensato a quanto il canto di un uccello, la meravigliosa metafora delle sue zampine sottili, siamo parole così meravigliosamente efficaci e straordinariamente metapoetiche se vogliamo considerare questo piccolo testo poetico un metaritratto in cui il cuore grande di Tom P. si regge sulle dita sottilissime di una scrittura lontana e per certi versi invisibile se non fosse per la voce, così straordinariamente potente come quella della poesia. Ma un uccellino mi ha anche avvisato che questa voce potrebbe appartenere a uno straordinario musicista di nome Mark Stewart, per questo motivo potremmo leggere questa poesia su più livelli… Non è straordinario? Io attendo qualche piccolo gossip dal Nostro Tom o da Emilia… staremo a vedere, voi intanto ascoltate musica e poesia,,, (Valentina Meloni)

Tentativo di comprendere l’evoluzione

Se pensassi che io –
sia in cima alla Creazione,
starei ignorando qualcosa:
le gambe sottili degli uccelli:
più sottili dei fiammiferi,
ma abbastanza forti,
esattamente forti quanto basta
a sostenere il corpo vulnerabile,
le ali aperte,
occhi penetranti, becco puntuto.
E così dal lungo ramo alto
dell'albero fuori dal bagno
un fringuello si mette a osservarmi
eretto sulle sue zampe sottili,
silenzioso, tranquillo, a proprio agio,
fino a quando di punto in bianco
non apre il piccolo becco appuntito
e inizia a cantare, a cantare dal cuore.

Sofia 7/4/2020

inedito per gentile concessione dell’autore

Attempting to understand evolution

Traduzione di Valentia Meloni dalla versione inglese d’autore

If I think that I –
I’m at the top of Creation,
I’d be ignoring something:
the thin legs of birds:
thinner than matchsticks,
but strong enough,
precisely strong enough
to support the fragile flesh,
the open wings,
sharp eyes, sharp beak.
And so from the long high branch
of the tree outside the bathroom
a finch is staring at me,
it stands on its thin legs,
silent, still, at ease,
until without warning
it opens its sharp little beak
and starts to sing, sing from the heart.

Sofia 7/4/2020

Опит да се разбере еволюция

Ако реша, че аз –
аз съм върхът на Творението,
ще пренебрегна нещо:
тънките крачета на птиците –
по-тънки от кибритени клечки,
но достатъчно здрави,
точно толкова здрави,
че да крепят крехкото тяло,
разперените крила,
острите очи, острия клюн.
И така от дългия висок клон
на дървото пред банята
една чинка се втренчва в мен,
тя стои на тънките си крачета,
тиха, неподвижна, спокойна,
докато най-неочаквано
отваря малкия си остьр клюн
и запява, и пее от сърце.

Versione Bulgara di Tom Phillips

Tom Phillips

Tom Phillips è nato Buckinghamshire nel 1964. È scrittore freelance e insegnante universitario a contratto in Bristol, UK. Vive a Bristol, nel Regno Unito, dal 1986, ma dagli anni 2000 ha viaggiato spesso nella penisola balcanica e gran parte dei suoi interessi letterari e di ricerca si concentrano su questa regione. È apparso in molte riviste, antologie e pamphlets e ha pubblicato tre libri di poesia nel Regno Unito: Recreation Ground (Two Rivers Press, 2012), Reversing into the Cold War (Firewater/Poetry Monthly, 2007) and Burning Omaha (Firewater, 2003) oltre a un libro di poesia bilingue in Bulgaria: Unknown Translations / Непознати преводи (Scalino, 2016). È autore di numerosi spettacoli teatrali, tra i quali Coastal Defences (Tobacco Factory Theatres, Bristol, 2014) e 100 Miles North of Timbuktu (Alma Tavern Theatre, Bristol, 2013) hanno riscosso un notevole successo teatrale. DALLA NOTA ALL’ARTICOLO DI YAWP Poesia | Recreation Ground di Tom Phillips traduzioni di Valentina Meloni

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...